yu-siang-teo-GZjH4cVGgCs-unsplash
borghideuropalogo

MENU

MENU

​CONTATTI

​CONTATTI



Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

IL NOSTRO BLOG

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

Officina Viticola Marcuzzi – San Floriano del Collio (GO)

2021-08-03 16:30

Admin

News,

Officina Viticola Marcuzzi – San Floriano del Collio (GO)

L’Officina Viticola biologica di Riccardo Marcuzzi si trova a San Floriano del Collio, in provincia di Gorizia, nella località Giasbana, una magnifica

L’Officina Viticola biologica di Riccardo Marcuzzi si trova a San Floriano del Collio, in provincia di Gorizia, nella località Giasbana, una magnifica zona collinare ai confini con la Slovenia con molte storie da raccontare. Nel cortile è visibile il vecchio cartello militare rosso che un tempo serviva ad indicare la distanza residua dal confine.

Dalla cantina una vista mozzafiato abbraccia i pendii vitati ed il territorio circostante. Le varietà a bacca bianca coltivate sono il Friulano, la Malvasia Istriana, il Pinot Bianco, il Pinot Grigio, il Sauvignon e la Ribolla Gialla, mentre la varietà a bacca rossa coltivata è il Cabernet Franc. Il particolare microclima del Collio e la composizione del suolo, un composto di marne e arenarie che viene chiamato ponka, conferiscono ai vini freschezza, mineralità e complessità sensoriale.

Riccardo è un giovanissimo vignaiolo che coniuga la passione per il mondo del vino con l’attività di commercialista. Nell’anno 2016, insieme ai genitori, acquista la tenuta di cinque ettari 5 ha (???) in località Giasbana e da amante del vino diventa produttore.

Sin dall’inizio la sua volontà è stata quella di praticare un’agricoltura sostenibile nel pieno rispetto della natura. La coltivazione infatti segue le regole della viticoltura biologica escludendo prodotti chimici di sintesi. La base dei trattamenti è con rame e zolfo nella minima quantità indispensabile.

L’obiettivo di Riccardo è produrre dei vini differenti ogni annata produrre in ogni annata dei vini differenti, in quanto vera espressione del terroir dal quale originano. Vini di qualità, vivi ed autentici, in grado di evolvere positivamente nel tempo. Per questo viene posta una grande cura nelle lavorazioni di cantina. I mosti delle uve vengono sottoposti ad un leggero contatto con le bucce che può variare da qualche ora a qualche giorno. Alcune fermentazioni sono spontanee con i soli lieviti indigeni. In alcuni vini, per esaltare l’eleganza ed estrarre il massimo degli aromi, lavora tramite criomacerazione. Un’attenta gestione delle uve, provenienti da vendemmia rigorosamente manuale, permette di far esprimere ai vini i caratteri varietali di ciascuna cultivar.

Dall’annata 2020 i vini riporteranno in etichetta la dicitura “vino biologico”, ed usciranno con la menzione riserva per il maggior affinamento in bottiglia: 20 mesi per i vini bianchi e 30 mesi per i rossi.

L’etichetta delle bottiglie ci racconta, in maniera stilizzata, la struttura del podere aziendale con la delimitazione delle varie particelle e con l’indicazione delle curve di livello in rilievo, per una maggiore identificazione territoriale del podere. In relazione a ciascun vino sono evidenziate – in colori diversi – le particelle di provenienza, mentre al centro è rappresentata la cantina, in colore “Giallo Collio”. Completa il tutto una linea rossa che rappresenta il confine di stato, indicato con un tratteggio a significare una suddivisione tra Collio e Brda che è più storica che non sostanziale. La veste grafica dell’etichetta vuole narrare il trait d’union del vino con il suo territorio.

Inoltre in ogni etichetta viene riportato in caratteri Braille il nome del vino e dell’azienda, un particolare che mette in evidenza la sensibilità di Riccardo nei confronti delle persone con deficit visivo.

La visita dei Borghi d’Europa si è conclusa con la degustazione di:

Birsa - Spumante Metodo Classico – Ribolla Gialla e Pinot Grigio – alc. 12,5% vol.

Pressatura soffice diretta e fermentazione in acciaio. Affinamento 80% in acciaio e 20% in barriques usate.

Bollicina fine e persistente. Il profilo odoroso è delicato ed espressivo, con note finali di pan brioche. L’ingresso in bocca è fresco, accompagnato da una gradevole sapidità finale.

Ribolla Gialla 2019 – 100% Ribolla Gialla - alc. 12,5% vol.

Vino non filtrato – Macerazione sulle bucce. Affinamento in tonneaux e barriques usate.

Giallo dorato intenso. Il bouquet olfattivo elegante e complesso offre sentori di albicocca, scorza d’arancia, foglia di alloro, miele ed un tocco di spezie dolci. L’assaggio pieno, armonioso, di buon corpo, chiude con una delicata astringenza.

La Ribolla Gialla è una antica varietà del Friuli Venezia Giulia, la vinificazione con una macerazione del mosto sulle bucce dell’uva ne evidenzia il tannino che è una parte importante della sua identità.

Riccardo ha puntato tutto sulla qualità, ed i risultati si vedono.

Un arrivederci nella cantina di Giasbana per la degustazione degli altri vini della batteria.

 

Antonella Pianca

Fotografie di Antonella Pianca ©2021

ant7041-1rit011366x912px-1628001001.jpg
ant7029-1rit011366x912px-1628001012.jpg
ant7036-1rit011366x912px-1628001022.jpg
francisco-ghisletti-RZrIJ8C0860-unsplash

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le novità dell'Associazione

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder