yu-siang-teo-GZjH4cVGgCs-unsplash
borghideuropalogo
borghideuropalogo

MENU

MENU

​CONTATTI

​CONTATTI



Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Via Lussemburgo n.42, Padova/

Piazzale Martesana, Milano
email : borghideuropa@yahoo.com
redazione : info@italiadelgusto.com

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

Con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali in tutte le loro espressioni

IL NOSTRO BLOG

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

italiadelgusto.com @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience

Testata Giornalistica Borghi d'Europa, registrata il 21/05/2019 presso il Tribunale di Treviso, N° Iscrizione 276. Direttore Responsabile: Giorgio Vizioli, Tessera Gionalista N° 171844

borghideuropa.eu

I vini dell'azienda agricola Spolert di Prepotto a Borghi d'Europa

News,

I vini dell'azienda agricola Spolert di Prepotto a Borghi d'Europa

news33-1581094747.png

I giornalisti e i comunicatoridi Borghi d’Europa hanno degustato i vini dell’azienda agricolaSpolert di Prepotto in tre occasioni.La prima, nel corso dellegiornate di presentazione del progetto L’Europa delle Scienze e dellaCultura, all’Ombreria di Mignagola di Carbonera.La seconda pressol’Associazione culturale Ombretta a Salgareda,in un incontro aconvivio con le carni toscane.Gianfranco Leonardi, direttoredi Degusta Magazine annota : “Riccardo Calliari di “Spolert” diPrepotto UD: un ingegnere prestato all’enologia e con successo!Dopo avere fatto esperienza in quel di Montalcino, con il vinoBrunello, l’ingegnere si è spostato in Friuli alla ricerca di unazona da rivalorizzare. E ci è riuscito: ha trovato la zona – lacollina di Prepotto – e l’ha rivalorizzata – producendo monovarietali autoctoni friulani: Friulano, Schioppettino (o ancheRibolla Nera) e Ribolla Gialla – vini che si possono acquistare inzona di produzione e on line sull’e-commerce “spolert.it”. La terza occasione di incontronel Delta del Po, all’Ittiturismo In Marinetta di Rosolina, ove lacucina dello chef Alessio Bottin e il talento creativo di IsiCoppola, hanno sottolineato la bontà del friulano di casaSpolert.Questo inedito incontro diterre d’acqua- commenta Renzo Lupatin,presidente di Borghi d’Europa-, ha messo in lucel’attualità di un progetto che, non a caso, è Patrocinato dalla IAI (Iniziativa AdriaticoJonica,Forum Intergovernativio per la cooperazione regionale nellaRegione Adriatico Jonica). Il friulano, grande vino bianco, haaccompagnato le ricette di pesce dello Chef, contribuendoad approfondire le conoscenze e i palati dei giornalisti invitati.Così’ va  bene !

Alessio Dalla Barba

francisco-ghisletti-RZrIJ8C0860-unsplash

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le novità dell'Associazione

Web agency - Creazione siti web Catania