b22db03c-1f16-460e-90f1-76959bb3c0e6
a2eea771-5f39-4171-8f81-def83ab97fb7
d34abd2b-a1b2-411b-9044-8c23f2a150c3
d24a901e-e3e0-4fc1-88c5-4d01ca2950eb

La Rampina- San Donato Milanese, anche a ferragosto
 
La Rampina è ben più di un ristorante storico, con radici cinquecentesche, accoccolato nella campagna a pochi chilometri da Milano. Il posto del cuore di tanti milanesi che amano il fuori porta, immersi nella natura e avvolti dal fascino della storia. Si cena all’aperto in una corte cinquecentesca dove non si ha la percezione di trovarsi a soli 15 minuti da Milano. Un’ ampia corte interna al riparo dai rumori, per godere del sapore di una proposta culinaria di papà Lino e del giovane figlio Luca, sapientemente equilibrata tra tradizione milanese, lombarda, regionale e innovazione ricercata. L’identità de La Rampina risiede nell’impegno costante della famiglia Gagliardi che cura da generazioni questo gioiello bucolico.
La Rampina chiude dal 16 agosto al 2 settembre, per il Ferragosto propone un menu degustazione a 60€ vini abbinati e bevande incluse.
Aperitivo di Benvenuto con gazpacho di pomodoro e alici marinate
***
Tonno  di Favignana con cipolla rossa di Tropea caramellata e wasabi
Fiore di zucca fritto, ripieno di mozzarella di Bufala con riduzione d’aceto rosso e miele
Insalatina d’agrumi con sorbetto al cetriolo e crumble alla lavanda
***
Risotto gamberi mantecato al latte di cocco e lime
Ravioli ripieni di spinacini e ricotta con funghi Porcini
***
Secondo a scelta tra:
Pescatrice al forno con giardiniera di verdure o
Guanciale di vitello con salsa al basilico
***
Millefoglie alle fragoline di bosco con crema al mascarpone e vaniglia

Ristorante Antica Osteria La Rampina
Via Emilia frazione Rampina, 3
angolo via Rocca Brivio – direzione Melegnano
20098 San Giuliano Milanese (MI)
+39 02 9833273


Osteria del Portone- Melegnano, solo una settimana di ferie 

L’Osteria del Portone rappresenta un luogo unico nella realtà di Melegnano, si affaccia sulla piazza principale che guarda al Castello Mediceo: una targa appesa alle pareti ne attesta la sua storicità, presente sul cuore della cittadina dal 1722 con una locanda con stallazzo a 10 km da Milano, lungo l’antica via Emilia. Una realtà e tre anime: dalla cucina dell’Osteria Del Portone, a Enò, la cantina accogliente e intima con una selezione importante di vini naturali e a Il Garden, regno dell’aperitivo di qualità e dei cocktail studiati dal barman Dario Di Palma, con un ampio dehor e l’atmosfera lounge all’aperto per il periodo estivo.
Osteria del Portone chiude solo una settimana, dal 14 al 21 agosto.

Osteria del Portone
via Conciliazione, 27
20077 Melegnano (Milano)
02 9835366



Vecio Fritolin: agosto a Venezia
 
A Venezia, nel cuore dell'affascinante città sospesa tra terra e acqua, la storica insegna del Vecio Fritolin fa capolino nei vicoletti di Santa Croce.  Una storia tutta veneziana, che inizia nel Settecento con un semplice bacaro , che continua nel presente con le proposte gourmet dei due chef Pierluigi Lovisa e Raffaele Minute: l’esperienza e la tradizione, intrisa di creatività, per il primo, in un continuo dialogo tra passato e presente; la giovinezza, la freschezza e la creatività che caratterizza il secondo.  La solare Irina Freguia, la patron, ha saputo creare una perfetta sintesi tra un ambiente caldo e accogliente, che racconta la storia di una cucina veneziana, emozionante e generosa: il disegno di un museo a cielo aperto della Venezia godereccia, elegante e di classe, con un tocco di humor, descritta perfettamente dal Goldoni.
Il Vecio Fritolin torna dalle ferie il 10 agosto e da allora sarà sempre aperto per tutta la stagione.

Vecio Fritolin
Calle della Regina 2262
30135 Venezia
041 5222881


Rampoldi: 7 su 7, anche a Ferragosto, a Montecarlo

Lo storico ristorante Rampoldi, istituzione da oltre 70 anni nell’ambiente monegasco, primo fautore della cucina di eccellenza e del polo gastronomico di Montecarlo, non chiude mai per ferie.
La renovation degli ambienti ha abbattuto i confini tra cucina e sala, così da far sentire gli ospiti partecipi del processo creativo dei piatti dello chef Antonio Salvatore. I commensali sono immersi nell'atmosfera di gran fascino della sala principale, ispirata alla Belle Époque: i toni caldi dei rivestimenti in marmo e legno, le decorazioni dei soffitti, le arcate a specchio alle pareti e le comode sedute in pelle color tortora hanno attualizzato il design del ristorante, senza perdere l'inconfondibile charme del vecchio Rampoldi.
Un’ampia terrazza davanti al ristorante, prolungamento della sala a tutti gli effetti, arricchita dalla vista sulla splendida cornice del Principato.
Per Ferragosto è imperdibile il nuovo menu grill, carne di prima scelta, l’era della griglia di lusso è iniziata: Tomahawk con 35 giorni di frollatura, costata di manzo Rubia Gallega di 6 anni con 50 giorni di frollatura,  il filetto di Angus della Nuova Zelanda, costolette di agnello della Nuova Zelanda alla brace e il burger Rossini al tartufo realizzato con carne di Angus Aberdeen e foie gras.

Rampoldi
3 Avenue des Spelugues
Montecarlo


+377 93 30 70 65


Create a website