a2eea771-5f39-4171-8f81-def83ab97fb7

RAMPOLDI: IL RE DELLA GRIGLIA A MONTECARLO
 
Lo storico ristorante Rampoldi, istituzione da oltre 70 anni nell’ambiente monegasco, primo fautore della cucina di eccellenza e del polo gastronomico di Montecarlo, sposa la griglia, quella di alta qualità, scegliendo il meglio della carne di tutto il mondo.
 
Lo chef Antonio Salvatore propone un nuovo menu che vede protagonista la carne di prima scelta, l’era della griglia di lusso è iniziata: Tomahawk con 35 giorni di frollatura, costata di manzo Rubia Gallega di 6 anni con 50 giorni di frollatura,  il filetto di Angus della Nuova Zelanda, costolette di agnello della Nuova Zelanda alla brace e il burger Rossini al tartufo realizzato con carne di Angus Aberdeen e foie gras.
 
La venue, da sempre location gioiello dove il bel mondo monegasco, l'high-society e le celebrities di tutto il mondo hanno da sempre assaporato esperienze culinarie sopraffine in un'atmosfera intima, oggi dà spazio alle golose grigliate di alta qualità.  Un trend che ha visto anche ristoranti stellati del monegasco e lo storico bistrot La Bagatelle adottare menu dedicati al mondo della carne.
 
Oggi il brand Rampoldi è l'icona di una nuova formula di ospitalità: il meglio delle cucine italiane e francesi servite in puro Monte Carlo style con la privacy e i privilegi di un club esclusivo, oggi attento anche a un’offerta speciale per gli amanti della carne di qualità.

Qui il link per scaricare il menu: http://rampoldi.mc/download/RAMPOLDI-menu-griglia.pdf
 
Il restyling nel segno della Belle Époque rivisitata

La renovation degli ambienti ha abbattuto i confini tra cucina e sala, così da far sentire gli ospiti partecipi del processo creativo dei piatti.
I commensali sono immersi nell'atmosfera di gran fascino della sala principale, ispirata alla Belle Époque: i toni caldi dei rivestimenti in marmo e legno, le decorazioni dei soffitti, le arcate a specchio alle pareti e le comode sedute in pelle color tortora hanno attualizzato il design del ristorante, senza perdere l'inconfondibile charme del vecchio Rampoldi.
Un’ampia terrazza davanti al ristorante, prolungamento della sala a tutti gli effetti, arricchita dalla vista sulla splendida cornice del Principato.
Nel dehors, riscaldato e allestito con la stessa ricercatezza degli interni, le prelibatezze dello chef sono servite tutti i giorni dell'anno; unica eccezione il mese di maggio, in cui la terrazza viene smontata per permettere il passaggio del Grand Prix.
Nel dehors, riscaldato e allestito con la stessa ricercatezza degli interni, le prelibatezze dello chef sono servite tutti i giorni dell'anno; unica eccezione il mese di maggio, in cui la terrazza viene smontata per permettere il passaggio del Grand Prix.
D'inverno, invece, il cocktail bar interno al ristorante è il punto di incontro elitario per sorseggiare drink in un clima di grande convivialità.
 
Lo chef e la filosofia di cucina

L'executive chef Antonio Salvatore, classe 1986, è stato scelto per elevare a livelli di raffinata eleganza la vena mediterranea, con accenti italiani e francesi, che da sempre rappresenta il marchio distintivo del brand Rampoldi.
Oggi, la cucina di lusso dello chef è fatta da ingredienti selezionati personalmente da produttori locali, valorizzati attraverso l'armonia degli accostamenti più che dalla manipolazione. Tartufi, funghi, asparagi, ma anche gamberi di San Remo, ostriche, caviale dispensano emozioni di rara purezza alle papille gustative degli ospiti.
Un must l'interpretazione della tartare di manzo "Le Rampoldi", guarnita con condimenti sfiziosi, tabasco e caviale Royal Premium.
La figura di Antonio Salvatore vanta la giusta solidità per tenere le redini di questa ambita meta gourmet: prima di approdare nel cuore del Carré d'Or, lo chef ha maturato un invidiabile bagaglio di competenze lavorando in ristoranti di livello italiani, spagnoli, inglesi e russi.
 
Fumoir e music lounge

La rinnovata filosofia dell'ospitalità di Rampoldi mette al centro il cliente, quell'élite economica ad altissima qualità di spesa che vive a Monaco o vi approda in yacht come turista. A questo bel mondo internazionale Rampoldi riserva una cucina raffinata, un servizio di livello impeccabile e ambienti privati che danno la sensazione di essere unico e privilegiato: una novità assoluta in città.
Al piano interrato sono stati aperti al pubblico due nuovi spazi: il fumoir e il music lounge.
Corredato da un centinaio di box di proprietà, il cigar club è accessibile esclusivamente ai membri, per godere dei piaceri del tabacco in una dimensione intima e riservata.
Il concetto di elegante club per soci domina anche il music lounge, oscurabile da vetrate per permettere l'immersione nella piacevolezza delle serate musicali dal vivo.
 
Per informazioni e prenotazioni presso il ristorante
Eric Gorjux
tel. +377 93 30 70 65
contact@rampoldi.mc
www.rampoldi.mc

Create a website