VISITE GUSTOSE: SORGENTE DEL VINO LIVE 2017 A PIACENZA EXPO


Nella rincorsa verso la natura istintiva delle pratiche che si perdono nel tempo, le tradizioni, il recupero, il passo Lento, il vivere a misura d’uomo, il mondo slow, la terra contadina e l’allevamento a terra: il vino sta dimostrando di avere un ruolo determinante al centro della tavola.

Tavola contenitore-espositore di intrecci umani e culturali.

L’industria dell’agricoltura rimane alla finestra incredula ad ammirare la figura incredibile del Vigneron, prodotto anch'esso della sua terra.

Lino Maga e il suo Barbacarlo, Emidio Pepe in Abruzzo, Dettori nel Sassarese, Foradori nella Piana Rotaliana sono forse i classici iniziatori del Ritorno….affiancati dalle nuove generazioni come Sabino Loffredo a Montefredane e Nanni Copè nelle terre del Volturno.

Sono solo tra i più noti di un mondo che sta riscoprendo il suo ruolo.

Non è più il ritmo industriale a scandire i movimenti in cantina, ma l’armonia del mosto che bolle, fermenta e si trasforma nel nettare degli dei: alchimia essenziale.

L’eccellenza di un incontro ravvicinato con 150 piccoli produttori che fanno del loro vino la  “Poesia della Terra” come anticipava Mario Soldati.

E’ la vigna che parla, non ci sono additivi né conservanti ed ogni annata è diversa seguendo la natura e il suo clima. La permanenza sulle bucce è lunga e il vino acquista il suo colore naturale, vero non piegato a esigenze estetiche da scaffale.

E’ il lavoro del vignaiolo che conosce e coccola la terra e i suoi frutti, e con maestria e sapienza imbottiglia ogni vendemmia seguendo i ritmi dell’antica tradizione trasmessa nel tempo e in quel luogo, senza rinnegare le essenziali innovazioni tecniche e scientifiche dell’enologia contemporanea.

Vino, umanità…

Sabato 11 Marzo, in tour, la delegazione di Borghi d’Europa è approdata a Piacenza,

presso la Fiera Expo, già sede della sorella maggiore FIVI, dove si è tenuta SORGENTE del VINO LIVE fino al lunedì.

Metodo Ancestrale, Metodo Classico, Sui Lieviti o Cotto Stravecchio a parlare ora sono i volti del vino e l’invito è all’approccio diretto, alla scoperta attraverso la visita in Cantina ai vignaioli: nobile ingresso per la scoperta di un Territorio.

                                                                                                        Gianpaolo Finizio




In ordine di Foto:


1 San Lurin . San Lorenzo Isontino

2 Longarico . Alcamo

3 La Palazzina . Roasio

4 Grifalco . Venosa

5 Garganuda . Montecchio di Crosara


(Photo Credits Endstart Foto)

dsc6406SANLURINS--------SORGENTEdelVINOLIVE201711marzo.endstartphoto
dsc6431CATARTICO----------SORGENTEdelVINOLIVE201711marzo.endstartphoto1
dsc6444GRIFALCO-----------SORGENTEdelVINOLIVE201711marzo.endstartphoto
dsc6436LAPALAZZINA---------SORGENTEdelVINOLIVE201711marzo.endstartphoto
dsc6418GARGANUDA---------------SORGENTEdelVINOLIVE201711marzo.endstartphoto
Create a website