75f52625-42b8-417b-8f62-64ad69c7941f

Stella Michelin a Osteria Arborina


Terzo prestigioso riconoscimento in poche settimane
per lo chef Andrea Ribaldone


È decisamente l’anno dello chef Andrea Ribaldone. Dopo essersi visto assegnare dalla Guida de l’Espresso dei Ristoranti d’Italia 2018 il premio “Miglior performance dell'anno” con il suo nuovo ristorante gastronomico Osteria Arborina di La Morra (Cuneo) e il premio “Novità dell'anno” con il ristorante gourmet Due Camini di Borgo Egnazia a Savelletri di Fasano (Brindisi), lo chef Andrea Ribaldone ha ottenuto l’ambita Stella Michelin, dopo solo nove mesi dall’apertura di Osteria Arborina nella Langhe.

È la terza volta che lo chef Andrea Ribaldone ottiene la Stella Michelin in precedenza già assegnatagli nel 2003 a La Fermata con il socio Riccardo Aiachini e nel 2015 a I Due Buoi, entrambi ad Alessandria.
 
Lo chef Ribaldone ha commentato così il riconoscimento: “Non posso che essere soddisfatto per la Stella Michelin che premia soprattutto il lavoro di tutti i componenti del mio staff che hanno dovuto “ingranare la sesta” per ottenere questo risultato in meno di un anno”.

Ad Osteria Arborina una grande squadra di collaboratori fidati aiuta lo chef Andrea Ribaldone: resident chef è Umberto Del Nobile, sei anni con Crippa, ma anche Massimiliano Alajmo e Valeria Piccini. Capo-partita agli antipasti e ai primi è Marco Mannori, da anni collaboratore di Andrea Ribaldone, mentre capo-partita ai secondi e agli antipasti caldi è Daniel Zeilinga.
In sala, Davide Canina, maître e sommelier. General manager del ristorante è Salvatore Iandolino, socio dello chef Andrea Ribaldone nella restaurant management company ARCO.

Biografia dello chef Andrea Ribaldone
Milanese di nascita, piemontese d’adozione, Andrea Ribaldone cresce nelle cucine di Riccardo Aiachini, fondatore del Ristorante La Fermata di Alessandria, che considera suo maestro di vita e di lavoro. Lavora nelle cucine del ristorante Lucas Carton del celebre chef Alain Senderens, e nel 2003, ottiene la sua prima Stella Michelin. Nel 2012, è executive chef di Eataly Tokyo, un’esperienza che lo fa crescere e lo segna profondamente. Nel 2012, fonda ARCO srl, società di management nella ristorazione e, nel 2014, apre I Due Buoi ad Alessandria, premiato con la Stella Michelin nel dicembre 2015. Ha guidato per tutto il periodo di Expo Milano 2015 il ristorante Identità Expo San Pellegrino, in collaborazione con Magenta Bureau. Collabora come Food & Beverage Director con JSH Hotels Collection e coordina, in collaborazione con Domenico Schingaro, i sei ristoranti di Borgo Egnazia in Puglia, tra i migliori luoghi di ospitalità in Italia. A gennaio 2017 lascia il ristorante I Due Buoi e a metà marzo 2017 apre il suo nuovo ristorante gastronomico, Osteria Arborina, nella frazione Annunziata di La Morra, in provincia di Cuneo, premio “Miglior Performance dell’anno” per la Guida Espresso dei Ristoranti d’Italia 2018.  Quest’anno sarà anche protagonista con il designer Andrea Castrignano del programma televisivo “Aiuto! Arrivano gli ospiti…”, primo format televisivo che abbina food e design in onda ogni giovedì a partire dal 23 novembre in seconda serata su La5.

Osteria Arborina
Nel cuore delle vigne dove viene prodotto il cru Barolo DOCG Arborina, lo chef stellato Andrea Ribaldone ha aperto a marzo 2017 il suo nuovo ristorante gastronomico, Osteria Arborina, nella frazione Annunziata di La Morra, in provincia di Cuneo. Il ristorante è contiguo al Relais Arborina piccolo e prezioso hotel con un magnifico belvedere affacciato sulle colline del Barolo, da quest’anno legato al gruppo Châteaux & Hôtels Collection. 30 posti a sedere per il ristorante gastronomico, cucina a vista, moderno ma accogliente e caldo, e dalla primavera con una magnifica terrazza che si affaccia sui vigneti di produzione del Barolo, chiamata Bar&Grill Terrace.

Create a website